Chiedono soldi per l'Ucraina, il sindaco raccomanda prudenza

Pubblicato il 23 marzo 2022 • Comunicati Stampa

Attenzione a chi si approfitta dell’emergenza in Ucraina per il proprio tornaconto, il sindaco di Montecchio Maggiore mette in guardia la cittadinanza. “In questi giorni diversi cittadini hanno segnalato al nostro Comune la presenza di persone, soprattutto donne, che girano per le strade della nostra città dichiarandosi promotrici di raccolte fondi a sostegno dell’Ucraina. – avvisa il primo cittadino Gianfranco TrapulaSi tratta di un pretesto per chiedere soldi facendo leva sul buon cuore e sul senso di solidarietà che da sempre contraddistingue la nostra comunità. Raccomando a tutti di fare attenzione e di essere prudenti. – conclude - Segnalate immediatamente l’eventuale verificarsi di episodi simili alla nostra Polizia locale”.