Di Fuoco e d'Ombra: venerdì 11 marzo 2022 in Corte delle Filande

Pubblicato il 7 marzo 2022 • Cultura , Pari opportunità

Venerdì 11 marzo alle 20.30 in Corte delle Filande l’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Montecchio Maggiore nell’ambito dell’edizione 2022 del progetto “Una. Nessuna. Centomila” presenta “Di Fuoco e d’Ombra, una kermesse ispirata all’omonimo libro uscito nel 2020 a cura di Rossella Menegato e Manuela Brocco.

La serata avrà come prologo il cortometraggio ispirato al libro e realizzato lo scorso anno per la regia di Yussef DaLima, cui seguirà una performance teatrale in cui entreranno in scena le donne che popolano “Di Fuoco e d’Ombra” per raccontare la propria storia con incursioni artistiche nel presente.

Il senso di questa rappresentazione, che propone linguaggi multipli, è partire dalla realtà storica del nostro territorio, in particolare la città di Vicenza, e metterne in luce le presenze femminili, protagoniste che non sono mancate nel corso dei secoli ed hanno lasciato un’impronta forte sia nel campo sociale, che culturale che economico.

L’arco storico è lungo, dall’epoca romana al ‘900, ma il cortometraggio che ne riassume il significato dà voce solo a quelle che incarnano temi universali, come la libertà, l’autodeterminazione, l’indipendenza. Queste voci dialogheranno con donne di oggi per sottolineare il filo rosso che lega il presente al passato.

Tante le protagoniste in scena, dalle autrici al regista a numerose interpreti, per una serata intensa e spettacolare che promette alcune sorprese che contribuiranno al coinvolgimento del pubblico.

 

La partecipazione è gratuita ed è gradita la prenotazione.
Chiara Rebellato 3402920703  rebellato@dnasrl.it