LE COMUNITA' ENERGETICHE RINNOVABILI

Ultima modifica 29 aprile 2022

Il DECRETO MILLEPROROGHE LEGGE 8/2020 introduce, all'art. 42 bis, le Comunità Energetiche Rinnovabili (CER) previste dalla Direttiva Europea RED II (2018/2001/UE) con l’obiettivo di disciplinare la promozione delle fonti rinnovabili in direzione dello sforzo di decarbonizzazione in vista del 2030.

Le Comunità Energetiche Rinnovabili (CER) sono costituite da un insieme di cittadini, attività commerciali, artigiani, industriali, piccole e medie imprese che si uniscono per la produzione, condivisione e lo scambio di energia elettrica ad impatto zero prodotta attraverso impianti di energia rinnovabile.

Tutti i suddetti soggetti collaborano con l’obiettivo di produrre e consumare l’energia attraverso uno o più impianti locali da fonti rinnovabili all’interno di un’area circoscritta, e la loro partecipazione, aperta, ha come obiettivo l’autoconsumo, che non è diretto al profitto, ma al beneficio a livello economico, sociale e, soprattutto ambientale della zona in cui operano.

Le CER contribuiscono a:

✓ Promuovere l’accettazione pubblica e lo sviluppo delle fonti rinnovabili a livello decentralizzato;
✓ Promuovere l’efficienza energetica a tutti i livelli;
✓ Promuovere la partecipazione al mercato di utenti che altrimenti non sarebbero stati in grado di farlo;
✓ Consentire la fornitura di energia a prezzi accessibili;
✓ Combattere la vulnerabilità e la povertà energetica:
    - riducendo i costi di fornitura dell’energia;
    - riducendo i consumi promuovendo l’efficienza.

Per maggiori informazioni:
Le principali informazioni aggiornate e approfondimenti (comunicati aggiornati, pubblicazioni e FAQ) sulle Comunità Energetiche Rinnovabili (CER) sono disponibili nell'area tematica del sito del GSE e nell'area tematica del sito dell'ENEA:
 
 
- Pubblicazioni ENEA:
 

Normativa di riferimento:

Decreto-legge 162/19 L’art. 42 bis introduce le Comunità energetiche rinnovabili previste dalla Direttiva Europea RED II (2018/2001/UE).

Delibera 318/2020/R/eel dell'ARERA disciplina le modalità e la regolazione economica dell’energia elettrica condivisa a livello di edificio (AUC) o dalle Comunità energetiche rinnovabili (CER)

DM 16 settembre 2020 del MiSE fissa gli incentivi sia per l’autoconsumo che per le Comunità energetiche rinnovabili. 

Decreto Legislativo n.199 dell’8 novembre, che attua la Direttiva UE 11/12/2018, n. 2001.

Decreto Legislativo n.210 dell’8 novembre, che tratta del mercato interno dell’energia elettrica, recependo la Direttiva 2019/944.     

GSE - REGOLE TECNICHE 4/4/2022 per l’accesso al servizio di valorizzazione e incentivazione dell’energia elettrica condivisa nelle Comunità energetiche rinnovabili.