SGOMBERATO ACCAMPAMENTO ABUSIVO LUNGO L’ARGINE DEL TORRENTE GUÀ

Pubblicato il 3 febbraio 2022 • Comunicati Stampa

In seguito alla segnalazione da parte dell'Amministrazione Comunale sulla presenza di roulotte in una zona di campagna attigua all'argine del torrente Guà, al confine con i comuni di Montebello e Zermeghedo, gli operatori della Polizia Locale sono intervenuti per verifiche. 

Nel corso del sopralluogo, gli agenti hanno constatato l'effettiva occupazione non autorizzata dell’area con roulotte e camper da parte di persone senza fissa dimora, che avevano anche costruito una sorta di baracca con legno e teli, e la presenza di rifiuti di vario genere sparsi a terra.

Il Sindaco di Montecchio Maggiore, Gianfranco Trapula, ha pertanto emesso un’ordinanza di sgombero immediato dell'area, dando disposizione alla Polizia Locale di darne esecuzione. L'ordine di sgombero è stato ottemperato dai soggetti, che hanno lasciato l'area, non prima di aver rimosso la baracca abusiva e di aver ripulito perfettamente la zona.