NUOVO ASSESSORATO POLITICHE PER L’INNOVAZIONE TECNOLOGICA E SMART CITY

Pubblicato il 22 ottobre 2021 • Comunicati Stampa

Montecchio Maggiore, 22 ottobre 2021 – Nasce l’Assessorato alle Politiche per l’Innovazione Tecnologica e Smart City. La nuova delega è stata affidata al vicesindaco Claudio Meggiolaro che cede le “Manifestazioni” a Raffaella Mazzocco, già assessore alle Politiche e Interventi Sociali, Volontariato legato al Sociale e Attività Produttive ed Economiche (Commercio, Agricoltura, Industria e Artigianato), e il “Turismo” a Maria Paola Stocchero, a cui già competono Pubblica Istruzione, Politiche Giovanili, Sviluppo delle Pari Opportunità e Attività di Gemellaggio istituzionale. 

Claudio Meggiolaro continuerà comunque ad essere titolare anche delle seguenti deleghe: Programmazione e Sviluppo Urbanistico, Attività edilizia privata, Programmazione e interventi in campo energetico, e Cultura.

L’istituzione del nuovo assessorato alla Smart City è funzionale allo sviluppo delle linee programmatiche del mandato amministrativo in corsoha spiegato il sindaco, Gianfranco Trapula - nell’ottica di un cammino che porterà Montecchio Maggiore a diventare una ‘città intelligente’ capace di sfruttare le opportunità offerte dalle nuove tecnologie della comunicazione e dell’informazione, per dare la possibilità ai nostri cittadini di usufruire dei servizi, anche pubblici, in modo rapido e intuitivo. Voglio anche ringraziare – conclude - i miei assessori e i consiglieri per il grande spirito di squadra”. 

Il neoassessore alle Politiche per l’Innovazione Tecnologica e alla Smart City, Claudio Meggiolaro ha aggiunto: “Accolgo con impegno questa nuova sfida perché parliamo della strada che tutti dovremo prendere nel futuro. – ha detto Meggiolaro - Siamo già al lavoro per reperire finanziamenti grazie al PNRR e abbiamo già avviato i primi progetti, dal bando per le colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici alla grande attenzione al tema dell’efficientamento energetico. Ora stiamo già studiando un sistema che ci permetta di individuare i luoghi più importanti della nostra città tramite Qrcode”.

Ufficializzati inoltre oggi conferimenti di nuovi incarichi anche tra i consiglieri comunali: 
a Saverio Gonella la delega in materia di “rapporti con United States Army Garrison Italy, le Associazioni Combattentistiche e d’Arma”.
a Daniele Calderato la delega in materia di “diffusione cultura bibliotecaria e attività culturali per i giovani”.
ad Anna Savegnago, già delegata a “Identità, Cultura e Lingua Veneta”, è attribuita anche la delega in materia di “Promozione del territorio”.
a Roberta Bellin, già delegata a “Interventi di Sistemazione ed Arredo Urbano delle principali vie di interesse storico urbano di Montecchio Maggiore”, va anche la competenza in materia di “Pari Opportunità per il progetto Una, nessuna e centomila”.