DELEGAZIONE DELLA CASERMA EDERLE IN VISITA A MONTECCHIO MAGGIORE

Pubblicato il 11 ottobre 2021 • Comunicati Stampa

Una delegazione di militari della caserma Ederle di Vicenza è stata ricevuta nel Municipio di Montecchio Maggiore dal sindaco Gianfranco Trapula insieme al consigliere comunale Saverio Gonella, che si è fatto promotore dell’incontro, al vicesindaco Claudio Meggiolaro, all’assessore alle Attività Produttive, Raffaella Mazzocco, alla consigliera comunale Anna Savegnago, e al consigliere comunale Marco Peruzzi.
 
“Sappiamo che la comunità US Army a Vicenza è molto attiva e ci dà un grande aiuto. – ha detto il sindaco Gianfranco Trapula – Il nostro desiderio è di vedervi sempre più spesso a Montecchio in visita alle nostre bellezze, avervi qui è un onore e il nostro auspicio è che questa sia soltanto la prima di una serie di occasioni per farvi scoprire la nostra città e il nostro territorio”.

Dopo un momento dedicato ai saluti ufficiali in sala consigliare i militari USA hanno proseguito con un breve tour toccando i punti di interesse storico, architettonico e culturale di Montecchio Maggiore, con una tappa al Museo delle Forze Armate, a villa Cordellina Lombardi, per terminare infine ai Castelli di Giulietta e Romeo. 

I nomi dei militari presenti: 
Ten.col. Anthony P. Newman, comandante della Brigata di Supporto (BSB) alla 173ma.
Entrato a far parte della riserva dell’esercito degli Stati Uniti nel 2003, dopo gli studi presso il Rochester Institute of Technology. Ha prestato servizio in posizioni di supporto logistico a livello tattico, operativo e strategico. Prima di arrivare a Vicenza ha lavorato in qualità di direttore della logistica per l’agenzia di comunicazioni della Casa Bianca. Tra gli altri incarichi importanti che ha ricoperto va ricordato quello di ufficiale esecutivo di battaglione e di brigata presso la base di Lewis McCord, e diverse posizioni di comando di truppe e di personale con l’82ma Divisione aviotrasportata a Fort Bragg in North Carolina e in Afghanistan. 

Sott.le di Corpo Asgar Kamaludeen – sottufficiale di corpo della Brigata di Supporto (BSB) alla 173ma
Nato in Guyana, si è trasferito a New York nel 1995, e arruolato nell’esercito nel 2001. Ha ricoperto vari incarichi di comando nel corso della sua lunga carriera e ha anche partecipato a numerose missioni umanitarie e di combattimento in Iraq, Afghanistan, Haiti, Ucraina ed Europa dell’Est.


Magg. Otto J. Vindekilde – ufficiale esecutivo


Magg. Chris Schwen – ufficiale di supporto alle operazioni


Master Sergeant Julio Velazquez – sergente addetto alle operazioni