Al via la stagione teatrale 2023/24 al Teatro San Pietro

Pubblicato il 15 novembre 2023 • Comunicati Stampa

MONTECCHIO MAGGIORE STAGIONE 2023/2024

TEATRO SAN PIETRO – Via Matteotti, 56

Abbonamenti in vendita dal 20 novembre

 

Al nastro di partenza la stagione 2023/2024 di Montecchio Maggiore, che anche quest’anno si terrà al Teatro San Pietro di Via Matteotti. Sette appuntamenti di prosa e quattro domeniche per le famiglie in programma da dicembre ad aprile. Non mancheranno anche due appuntamenti natalizi dedicati ai più piccoli. La rassegna è organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Montecchio Maggiore in collaborazione con il Circuito Multidisciplinare Regionale Arteven.

«La proposta, sempre di grande livello, vedrà affermati interpreti della scena teatrale italiana calcare il palco del Cinema Teatro San Pietro: nei sette appuntamenti previsti gli spettatori potranno vivere momenti di puro divertimento e altri di riflessione e approfondimento culturale», dichiara il vicesindaco e assessore alla Cultura Claudio Meggiolaro. «L’obiettivo di fare cultura - aggiunge il sindaco di Montecchio Maggiore Gianfranco Trapula - è anche dare la possibilità ai cittadini di soffermarsi a riflettere e confrontarsi su tematiche come l’identità del territorio, la società, la propria esistenza, ma anche di far conoscere pezzi e autori della letteratura italiana e internazionale, con la leggerezza e le emozioni che solo il teatro riesce a trasmettere».

Venerdì 22 dicembre apre la stagione Andrea Pennacchi con POJANA E I SUOI FRATELLI, il racconto di storie sospese tra verità e falsità per guardarsi allo specchio. «È significativo che i veneti da gran lavoratori un po’ mona siano diventati avidi padroncini così di colpo, con l’ignoranza a fare da denominatore comune agli stereotipi – dice Pennacchi - Un enigma, che per noi si risolve in racconto: siamo passati da maschere più o meno goldoniane a specchio di una società intera». Si prosegue giovedì 11 gennaio con MASCHIO CAUCASICO IRRISOLTO in cui Antonio Ornano tira le somme della propria vita e dopo aver scoperto di aver trascorso gran parte della propria esistenza frantumato in tanti pezzi decide di chiedere aiuto ad uno psicologo… Cosa accadrà? Giorgio Marchesiapproderà a Montecchio Maggiore mercoledì 24 gennaio con la sua versione de IL FU MATTIA PASCAL. Accompagnato dal musicista Raffaele Toninelli al contrabbasso, l’attore bergamasco affronta la contemporaneità dei temi trattati nell’opera: il rapporto con la propria identità, oggi moltiplicata dai tanti “profili” con cui quotidianamente comunichiamo sui social, ma anche la rinascita, dopo lo sconvolgimento delle nostre vite negli ultimi anni. Venerdì 23 febbraio è la volta di LA CORSA DIETRO IL VENTO, un inedito viaggio teatrale ispirato da un racconto di Dino Buzzati grazie al quale Gioele Dix parla (anche) di sé, dei suoi gusti, delle sue inquietudini e delle sue comiche insofferenze con l’ironia e il gusto del paradosso a cui ha abituato il suo pubblico. Giovedì 7 marzo in scena MAMMA HO PERSO… L’AURELI!, il one woman show in cui Emanuela Aureli si diverte a mettere in scena i personaggi con i quali negli anni si è fatta conoscere al grande pubblico: cambi di voci, espressioni mimiche e sano divertimento che terranno incollati gli spettatori per tutta la durata dello spettacolo. Theama Teatro salirà sul palco del San Pietro mercoledì 20 marzo con SALOMÈ, un dramma moderno sull’amore maledetto, in cui i personaggi sono preda di un’idea fissa che non lascia scampo, oscurando la volontà e facendo perdere la ragione. Chiude la stagione Teatro Bresci in PICCOLI CRIMINI CONIUGALI, un thriller psicologico appassionante e una commedia al vetriolo che diverte e tiene con il fiato sospeso, in cui l’arte è lo strumento catartico per liberarci dai nostri lati oscuri (imparando a riconoscerli).

Inizio spettacoli ore 21.00; Pojana e i suoi fratelli inizio ore 21.30.

Gli appuntamenti per i più piccoli iniziano nel periodo natalizio con SPECIALE NATALE 2023 PER BAMBINI E FAMIGLIE: sabato 9 dicembre la Compagnia Mattioli presenterà NATALE A SUON D’HIP HOP e venerdì 15 dicembre Fondazione Aida presenterà BENTORNATO BABBO NATALE – IL MUSICAL. Con l’anno nuovo prende il via anche la rassegna domenicale LE DOMENICHE A TEATRO: il 14 gennaio con la Compagnia Paolo Papparotto burattinaio in ARLECCHINO E LA STREGA ROSEGA RAMARRI, il 4 febbraio con RossoTeatro/Atelier Teatro Danza in IL PAESE SENZA PAROLE, il 25 febbraio con Zelda Teatro in NINA DELLE STELLE, il 17 marzo con Matricola Zero in UN CAPPUCCETTO ROSSO.

Inizio spettacoli ore 16.00; Bentornato Babbo Natale – il musical inizio ore 18.00.

 

STAGIONE DI PROSA

ABBONAMENTO 6 SPETTACOLI

Platea €80 - Galleria €70

In vendita dal 20 novembre

- presso Ufficio Cultura dal lunedì al venerdì ore 9.00 - 12.30 o su appuntamento

- online su myarteven.it, vivaticket.com e relativi punti vendita

 

BIGLIETTI (posti numerati)

Platea €18 - Galleria €15

Ridotto studenti €10

 

FUORI ABBONAMENTO Pojana e i suoi fratelli

Platea €18 - Galleria €15

Ridotto abbonati stagione 2023/2024 €12

 

Prevendita dal 4 dicembre

- presso Ufficio Cultura dal lunedì al venerdì ore 9.00 - 12.30 o su appuntamento

- online su myarteven.it, vivaticket.com e relativi punti vendita

Vendita presso il teatro il giorno di spettacolo a partire da un’ora prima dell’inizio.

 

DOMENICHE A TEATRO

ABBONAMENTO 4 SPETTACOLI

Unico €15

In vendita dal 20 novembre

- presso Ufficio Cultura dal lunedì al venerdì ore 9.00 - 12.30 o su appuntamento

- online su myarteven.it, vivaticket.com e relativi punti vendita

 

BIGLIETTO €5 (posti numerati)

Prevendita dal 20 novembre per Speciale Natale 2023 e dal 4 dicembre per Le Domeniche a Teatro

- presso Ufficio Cultura dal lunedì al venerdì ore 9.00 - 12.30 o su appuntamento

- online su myarteven.it, vivaticket.com e relativi punti vendita

Vendita in teatro il giorno di spettacolo a partire da un’ora prima dell’inizio

 

INFORMAZIONI Ufficio Cultura, via Roma 5, Montecchio Maggiore tel. 0444 705768 - cultura@comune.montecchio-maggiore.vi.it - www.comune.montecchio-maggiore.vi.it -www.myarteven.it

 

Un ringraziamento particolare va agli sponsor che sostengono la Stagione Teatrale montecchiana: i due main sponsor GT Trevisan di Sovizzo e FIS – Fabbrica Italiana Sintetici di Montecchio Maggiore, oltre che BCC Vicentino Pojana Maggiore, Studio Palma avvocati e commercialisti, Axera TLC & ICT Solutions, St Powder Coatings e Bibetech spa, tutti di Montecchio Maggiore.