stemma
stemma_comune Header castellocordellinacastello2
 
Home arrow Archivio Completo arrow Cristina Crestani: mostra di pittura e scultura in Sala Civica
Cerca nel sito:
Cristina Crestani: mostra di pittura e scultura in Sala Civica
cristina-crestani-locandina.jpg





















Rimarrà aperta fino a domenica 25 novembre la mostra "Armonia e Bellezza, necessità dell'anima" di Cristina Crestani, inaugurata sabato 10 novembre nella Sala Civica di Corte delle Filande.

Quella di Cristina Crestani è una pittura senza clamori, discreta, fatta per il ritorno alla figura umana. L'ispirazione si avvale di modelli ideali, la forma e le figure, anche nella passione, entrano in una dimensione di "incantamento", perché Cristina Crestani punta su armonia ed equilibrio, risponde con figure che mantengono lo splendore aureo del passato, le allaccia ad una valenza evocativa non lontana da certe idealizzazioni, di una bellezza particolare, ben definita, preziosa come un cristallo nelle tonalità schiarite. È allora che la pittura diventa un referente privilegiato per un colloquio d'introspezione che si dilata in un mondo diverso di forme e colori imprevedibili; convincente sulla funzione anche magica dell'arte. E succede infatti che si annodino, in quelle opere, le donne e i bambini, gli angeli e gli alberi in accostamenti incredibili, si dipanino nello sfondo di un apporto fantastico, dove forme sintetiche si fanno più lievi, mentre acquistano colore e rivelano, davvero, l'imprevisto in una realtà assoluta; di certo la luce sottrae le sfumature, mentre le rende più levigate nello spazio articolato.

"Cristina Crestani - ha commentato Maria Lucia Ferraguti, critico d'arte - è un'artista molto abile. Ancorata alla sua passione per la pittura, passa con facilità dalla pittura alla scultura e anche nella pittura facilmente si muove tra le tecniche del pastello, dell'acquerello e della più difficile pittura da olio. Il suo è un mondo straordinario, una favola che si rivela e, nella scultura, diventa tangibile. I suoi quadri sono narrazioni con figure solide, precise, delineate da colori chiari e puliti".

"Tutto nasce da un'esigenza di sogno - ha aggiunto l'artista Crestani - da una fuga dalla realtà. È una cura dell'anima e ringrazio per la possibilità datami da Montecchio Maggiore di esporre".

Un effetto "magico" quindi, acquisito dalla storia dell'arte occidentale e di quella moderna, ma anche un universo visivo proprio di Crestani. Così un carattere di sospensione è quando l'Autrice inventa a sorpresa, nello spazio del dipinto, un giocoso repertorio di elefanti, arlecchini, pinocchi, orsi e bambole che escono dalla vicenda personale, eppure conservano integro, anche a distanza di tempo, quello stupore tipico del mondo incantato, con inalterato il loro segreto messaggio d'energia visionaria. Brilla in questi nuovi miti il verde del prato, il rosso del tronco d'albero e l'azzurro del solenne cavalluccio a dondolo, intinti nel fulgido colore della sua pittura.

Cristina Crestani, pittrice e scultrice, è nata a Montebello Vicentino, dove vive e lavora. È stata più volte premiata in vari concorsi e ha partecipato a numerose collettive organizzate anche fuori regione, come la Mostra presso la "Sala delle Volte" ad Assisi e all'estero, come la Mostra di Pittura Triveneta, Galleria Casinò di Cadice in Spagna, l'Exposition de Peinture Contemporaine Italienne des Trois Veneties Principauté de Monaco, l'Esposizione italiana del Presepe, Stradtischen Galerie Traunstein Baviera e altre località della Germania. Molte le Mostre Personali e le Fiere, come la Fiera internazionale di Arte contemporanea - Expo di Bari, la Fiera Euro Art-Expo - Roma, o Arte '91 Padova. Infine, come artista completa, è autrice del libro: "Tempo perduto - Tempo ritrovato, Itinerario culturale intorno al mondo".

La mostra in Sala Civica sarà inaugurata sabato 10 novembre alle ore 17.00 con la presentazione affidata a Maria Lucia Ferraguti. L'esposizione, a ingresso libero, rimarrà aperta i venerdì dalle ore 18.00 alle ore 20.00 e il sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.00.

Ultimo aggiornamento ( lunedì 26 novembre 2012 )
 
 
 
 
 
Il Comune
Amm.Trasparente al 16/2/17
Amm.Trasparente dal 16/2/17
Sindaco
Giunta
Consiglio Comunale
Diretta Consiglio Comunale
Commissioni Consigliari
Area FTP
Uffici Comunali
Albo Pretorio
Pubblicazioni di matrimonio
Delibere fino al 16/02/2017
Delibere dal 17/02/2017
Determine fino al 16/02/2017
Determine dal 17/02/2017
Ordinanze fino al 16/02/2017
Ordinanze dal 17/02/2017
Statuto e regolamenti
SUE - Edilizia Privata
link_pfas.jpg
link_servizionlinecittadino.jpg




all.2_banner_comune-cassetto_e_fascicolo_220x200.png
















banner_suap.png




banner_sue.png




link_defibrillatori.jpg




imu-tasi_b4a285ed88d7d44c510065a482344905.png








link_cuc.jpg
Servizi Comunali
Ambiente
Anagrafe Stato Civ. Elettorale.
Biblioteca Civica
Cultura e Manifestazioni
Informagiovani
Lavori Pubblici
Museo Civico
Piano Regolatore Generale
Pratiche edilizie on line
Protezione Civile
Servizio scolastico
Servizio sociale
Servizio tributi
SUAP
URP - Relazioni con il pubblico
Verde
Plan. case sparse/frazioni
Barriere architettoniche
Modulistica, bandi e gare
Modulistica
Bandi e gare
SUE - Edilizia Privata
Informazione
Avvisi
Bilancio Comunale
IBAN e pagamenti
Calendario Eventi
Portale nazionale del cittadino
Qualità
Risultati elettorali
Statistiche demografiche
Archivio Completo
Cerca nel sito
Vivere la Città
Storia della Città
Monumenti
Itinerari
Associazioni
Mappa
Numeri utili
Accessibilità
Informazioni sull'accessibilità
Mappa del sito
Visitatori
mod_vvisit_counterOggi1538
mod_vvisit_counterTotale2823924
Valid XHTML 1.0 Strict
CSS Valido!
COMUNE DI MONTECCHIO MAGGIORE
CAP 36075 via Roma,5 - CF e P.Iva 00163690241 - tel. 0444/705611 - fax 0444/694888
e-mail montecchiomaggiore.vi@cert.ip-veneto.net

Note legali, Privacy e Cookies